Informazioni generiche

Nel 2012 sul territorio della regione è stata creata una zona economica speciale «KALUGA», tipologicamente  di produzione industriale. La creazione della ZES rappresenta un nuovo livello per la Regione di Kaluga. Sul suo territorio  sono preparate le infrastrutture moderne per le imprese industriali e manifatturiere. Ai residenti della zona economica speciale sono concesse agevolazioni fiscali da compensare i costi  di avviamento degli impianti di produzione. Una completa preparazione ingegneristica delle aree di localizzazione della produzione incluso un collegamento a tutte le linee di approvvigionamento è stata eseguita gratuitamente.La rete ferroviaria e l’autostrada ad importanza federale forniscono le necessarie capacità logistiche.

 

Area della zona economica speciale "Kaluga"

La Zona Economica Speciale «Kaluga» occupa una superficie di 1042,6 ettari. Le due aree, a  610,6 e 432 ettari, distano 0,1 km dalla città di Lyudinovo e sono situate vicino ai villaggi Voylovo (circoscrizione di Lyudinovo) e Kozelskoye (circoscrizione di Borovsk), ambedue della Regione di Kaluga. 

Informazione per residenti

Il terreno è disponibile per l'affitto dall'investitore dopo aver ricevuto lo status di residente di una zona economica speciale  industriale «KALUGA».

● Pagamento per l'allacciamento alle reti di ingegneria infrastrutturale non viene riscosso

● Dopo la registrazione del diritto di proprietà degli immobili costruiti dall'investitore sul terreno entro i confini della ZES, è possibile acquistarlo a norma dell'articolo 36 del Codice Terriero della FR. Il costo di acquisizione del terreno è pari al 15 % del suo valore catastale (Legge della Regione di Kaluga del 31.05.2010 №11-OZ, Delibera del Governo regionale del 17.05.2012 № 248)

 

Numero di residenti

C’è un certo numero delle ditte sia russe che straniere da considerarne come residenti potenziali.

Il 26 maggio 2014 «l’Agro’Invest S.p.A.» ha cominciato a costruire un Complesso  delle serre, qual’è il più grande nel Distretto federale centrale della Russia e destinato per la coltivazione degli ortaggi di tutto l’anno. La produttività annuale è pari a 70 mila tonnellate. Gli investimenti nel progetto ammontano a 13 miliardi di rubli.

Il 28 maggio 2015 sarà posata una prima pietra dell’impresa turca «Kastamonu Entegre», affiliata ad una compagnia che fa parte del gruppo «Hayat Holdings». Si è progettato di costruire sul territorio della ZES «Kaluga» uno stabilimento dell’industria di lavorazione del legno. Il volume degli investimenti raggiunge i 200 milioni   di dollari, si prevede di creare più di 600 posti di lavoro.

 

Vie d'accesso

L’area dista 60 km dall’Autostrada federale A-101 «Mosca–Maloyaroslavets–Roslavl’» e 30 km dall’Autostrada federale M-3 «Ucraina».

La città di Lyudinovo si trova su una ferrovia ad un binario «Vyaz’ma–Fayansovaya–Bryansk». All'interno della città ci sono due stazioni ferroviarie intermedie: «Lyudinovo-1» (classe III) e «Lyudinovo-2» (classe IV).

La stazione «Lyudinovo-1» fornisce servizi per tutte le imprese industriali. La distanza tra i confini dell’area proposta e la stazione «Lyudinovo-1» è di 5,0 km.

Nella città di Bryansk, ad una distanza di 100–110 km da Ludinovo, vi è un aeroporto civile.

 

Contatti

249406, Regione di Kaluga, circoscrizione di Lyudinovo,città di Lyudinovo, via Mayaskovsky, 19, sala 1

Tel. +7 (4842) 92-62-41 VESSELKOV Evghenij Ghennadjevich                                        

E-mail: veselkov.oez@gmail.com

http://oez.kaluga.ru/​