Industria della regione

La speciale zona economica "Kaluga"

La speciale zona economica del tipo di produzione industriale "Kaluga" è stata creata in conformità con Decreto №1450 del Governo della Federazione Russa del 28 dicembre 2012, nel territorio della regione Ljudinovo della provincia di Kaluga.

Attualmente, SZE PPT "Kaluga" è composta da due piattaforme: di Ljudinovo e di Borovsk; superficie totale è 1042,72 ettari.

Le piattaforme sono situate a una distanza di 0,1 km dalla città di Ljudinovo vicino al villaggio di Vojlovo della regione di Ljudinovo della provincia di Kaluga (610,6 ettari) e vicino al villaggio di Kozelskoe della regione di Borovsk della provincia di Kaluga (432 ettari).  

La piattaforma di Ljudinovo si trova al sud della provincia. Specializzazione: sviluppo di grandi e medie produzioni industriali, imprese di produzione dei materiali da costruzione, industria di legno.

La piattaforma di Borovsk si trova al nord della provincia, al confine con Nuova Mosca, nelle vicinanze di produzioni ad alto contenuto tecnologico, laboratori e centri di ingegneria e di un grande terminale logistico. Specializzazione: imprese farmaceutiche, produzione di attrezzature e articoli mediche, società innovative di metalmeccanica e della costruzione di apparecchi.

Dal 2013, sul territorio di SZE "Kaluga" sono stati registrati 13 residenti; con la dichiarata quantità d'investimento di 48 892 000 rubli, 3308 posti di lavoro si progettano per creare.  

Attualmente, più di 30 aziende si trovano nell'attivo stadio di trattative, tra cui più di 10 aziende farmaceutiche hanno l'intenzione di mettere i loro stabilimenti sul territorio della SZE.

Fino al 2020, progettano di collocare più di 20 imprese nella SZE "Kaluga" e creare più di 5000 posti di lavoro. Il volume totale degli investimenti farà circa 80 miliardi rubli. Dettagliatamente nella parte "società-residenti" (eng)

 

Domanda di localizzazione della produzione