Agevolazioni doganali

In caso di esportazione / importazione delle merci sul territorio dell'Unione doganale (in seguito – TS) vanno riscossi dei dazi doganali secondo il Codice doganale del TS, i quali precisamente sono:

• dazio d'entrata (d’importazione)

• dazio di esportazione

• imposta sul valore aggiunto (IVA), la quale va riscossa all’entrata (all’importazione) delle merci sul territorio doganale dell’Unione doganale

• accisa (accise) da pagare all’entrata (all’importazione) delle merci sul territorio doganale del TS

• tasse doganali

Per l'applicazione dei dazi doganali le merci sono classificate e sistemate in conformità alla TN TS (Nomenclatura dei prodotti dell'attività economica estera dell'Unione doganale): http://vch.ru/tn_ved_ts.html

L'aliquota del dazio doganale serve da base per calcolare i dazi doganali. Il dazio doganale viene stabilito per ciascuna categoria  di prodotti ed è applicabile per le merci trasportate attraverso il confine doganale dell'Unione doganale.

L’ammontare dei dazi doganali viene fissato a livello federale,la Regione di Kaluga non fornisce agevolazioni in materia di riscossione dei dazi doganali.

Le tariffe preferenziali (preferenze tariffarie) vengono stabilite dalla presente Legge e non in ordine individuale.

Le eccezioni sono previste dagli articoli 35, 36 e 37 della Legge della Federazione Russa "Sulla tariffa doganale":

http://vch.ru/zakon_o_tamoghennom_tarife.html.Le agevolazioni tariffarie sono concesse esclusivamente dietro un'apposita Decisione del Governo della Federazione Russa.

Una tariffa preferenziale (preferenza tariffaria) – fornita sulla base di reciprocità oppure unilateralmente nel quadro d'attuazione della politica commerciale della Federazione Russa – si intende come un’agevolazione per le merci trasportate attraverso il confine doganale della Federazione Russa, applicabile sotto forma di restituzione dei dazi pagati in precedenza, esenzione dal pagamento dei dazi, aliquote ridotte del dazio, quote tariffarie preferenziali per le merci importate.

Un’imposta sul valore aggiunto (IVA) ed un’accisa nonché un dazio doganale si riferiscono ad un pagamento doganale. L’IVA e le accise sono pagate in conformità con il Codice Fiscale della Federazione Russa.

Quando l’IVA si applica per le merci trasportate attraverso il confine doganale della Federazione Russa, ai sensi dell'Art. 164 del Codice Fiscale della Federazione Russa

http://www.consultant.ru/popular/nalog2/3_1.htmlsono tre tipi di aliquote: a zero, al 10 %, al 18 %.